Comunicato congiunto società

Le Associazioni Sportive di calcio Aleramica, Annonese, Asti, Buttiglierese, Canelli SDS, CMC Montiglio, Castelnuovo Don Bosco, Costigliole, Fucsia Nizza, Mezzaluna Villanova, Montegrosso Academy, I.s.c. Astigiana Calcio, Orange Futsal, Pro Villafranca, ASD Refrancore, Sca Asti, Spartak San Damiano, Virtus Canelli, Voluntas Nizza, a seguito del passaggio della Regione Piemonte da zona rossa a zona arancione, comunicano quanto segue:
dopo una attenta analisi della attuale situazione sanitaria della nostra Regione  e nello specifico della Provincia di Asti, considerata che la precarietà e la portata  del fenomeno epidemiologico non consentono ancora una tutela sanitaria esente da rischi per tutti i nostri tesserati e conseguentemente per le nostre famiglie, in accordo, tutte le società sopranominate, hanno concordemente stabilito di optare per il perdurare dello stop da qualunque attività sportiva per tutte le categorie giovanili fino a data destinarsi.
Tale decisione al fine di contribuire a migliorare la situazione generale e procedere ad un nuovo inizio dello sport giovanile senza ulteriori stop e interruzioni.

Buon esordio in Coppa di Seconda e Terza

La Sca Asti che ha chiuso sull’1-3 l’incontro con lo Sport Italy di mister Francesco Di Martino. Dopo il vantaggio siglato da Pugno, lo Sport Italy ha pareggiato con Risso su rigore ed ha riaperto la partita. La Sca Asti ha raddoppiato su rigore di Pugno e poi messo al sicuro il risultato grazie a una conclusione di Traorè.

Il punto sui campionati in corso

Under 17: i tre punti in palio nel derby tra Sca Asti e Canelli SDS sono andati alla squadra ospite. L’Asti è passato in vantaggio per primo grazie a una rete di  Ahib. Nel secondo tempo, al 17′ e al 20′ ha segnato una doppietta Gonella. Under 16: la Sca Asti ha perso 3-2 in casa ospitando il Bergamasco. Kociu ha segnato due reti nella ripresa e per poco la gara non è finita in parità, dato che nel finale non è stato convalidato un gol a Gallesio. “L’arbitro ha fischiato un fallo di confusione – ha spiegato il mister Paolo Rossi – Peccato perché potevamo pareggiare”. Under 14: la Sca Asti ha vinto 4-2 in casa con la PSG SSDARL. Mustacciu ha messo a segno una tripletta e il quarto gol è stato finalizzato da Miraglia. Gli ospiti hanno segnato due gol su rigore. Soddisfatto il mister della Sca Massimiliano Ceste ha dichiarato: “Sono molto contento dei ragazzi. Avevamo dei 2007, a causa di alcune assenze, e hanno giocato tutti molto bene”. In Terza Categoria, invece, la prima squadra ha lottato ma è stato sconfitta 3-0 a Bistagno.

Settimana intensa tra Under e Terza

Allievi Under 17: nell’anticipo di sabato pomeriggio, la partita tra Torretta e Sca Asti di mister Buscemi è finito 0-7. Ci sono state tre doppiette (Ahib, J. Dellagaren e Massocco) e una rete di Molino. Under 16: sconfitta esterna per la Sca di Paolo Rossi che ha giocato sul campo dell’Alessandria Lions. Il risultato finale è stato 2-0. Il secondo gol è stato realizzato nei minuti finali su rigore. Under 14: derby molto intenso tra le “prime della classe”. Il Canelli SDS ha battuto 2-1 la Sca Asti, in formazione rimaneggiata a causa di varie assenze. Gli ospiti sono passati in vantaggio per primi con una rete di Mustacciu al 15′ con un colpo di testa dal limite dell’area. Nella ripresa, Andrea Freilino ha pareggiato su punizione e poi raddoppiato su rigore all’ultimo minuto di gioco. Nel campionato di Terza, pareggio 0-0 per la SCA contro il Monferrato.

Gli Allievi Under 17 giocano a tennis

Allievi Under 17: punteggio tennistico per la Sca Asti che ha giocato in trasferta dall’Aleramica di mister Incardona ed ha vinto 6-0. Grillo ha finalizzato una tripletta, Mafthou una doppietta e la rete finale è stata di Massocco. Under 16: la Sca Asti ha perso 1-2 ospitando l’Asca. Dopo il 2-0, Tafani ha accorciato le distanze nella ripresa, ma nel finale non ci sono state altre occasioni nitide per pareggiare.